GIOIELLI ETNICI

Gioielli etnici, africani, sud americani, egiziani e orientali

I gioielli etnici hanno avuto una grande diffusione durante la nascita di gruppi giovanili di contestazione degli anni sessanta e settanta.
Negli anni successivi i gioielli etnici hanno avuto un successo continuo e oggi fanno parte dell’abbigliamento non solo dei giovani ma di tutte le persone di qualsiasi età e possono essere accostati con qualsiasi tipo di abbigliamento.

I gioielli etnici, anche se hanno avuto un vero successo ben pochi sanno il significato e il paese di provenienza dei simboli, conoscere queste informazioni è importante perché i gioielli ci danno informazione importanti sulla storia, sulla cultura e sulle credenze religiose di un paese.
In commercio potrete trovare gioielli che provengono da tutte le parti del mondo, ci sono gioielli orientali, Africani, sudamericani oppure orientali.
Foto tratta da www.etsy.com
I gioielli africani sono caratterizzate da dimensioni grandi e realizzati in pietra o in metallo (di solito in argento) e hanno un design tribale. I colori dei gioielli africani sono caratterizzati da tinte calde come il rosso, giallo e arancione oppure i colori delle terre come il beige, bianco, marrone chiaro.
Nei gioielli africani spesso sono inserite pietre colorate all'interno di mondature d’argento  accompagnate da simboli tribali o religiosi mentre nei braccialetti africani è adoperato spesso ossa di animali levigate.
I gioielli egiziani sono caratterizzate da innumerevoli incisioni con scritte in geroglifici e simboli che si rifanno all'antico Egitto dei faraoni, uno dei gioielli più tipici è la croce egizia Ankh oppure lo scarabeo simbolo di buona fortuna.
I gioielli orientali prevalgono per la loro bellezza e originalità quelli prodotti in Tibet, Cina, Nepal e Giappone caratterizzate da tinte calde e accese con pietre inserite all'interno di montature con forme geometriche oppure a forma di simboli.
I gioielli sud americani sono caratterizzati da colori vivi e accessi e rimandano a simboli religiosi e da forme complesse, tra i gioielli tipici troviamo incisioni con soggetti di animali o tratte dal pantheon delle loro divinità come il Totem.