TESSUTI ETNICI ANIMALI

Tessuti etnici animali, caratteristiche principali, lavorazioni e tessuti della seta e della lana

I tessuti etnici animali, sono tutti quei tessuti che vengono ricavati, mediante un trattamento particolare da alcuni animali, come la seta oppure la lana. La seta permette di creare un tessuto di origine animale molto raffinato e costoso.
La lavorazione e l’uso della seta è molto antico, all'inizio la Cina aveva il monopolio assoluto della seta con il tempo il segreto della lavorazione si è diffuso in altri paesi come l’India e in Giappone.
La seta viene estratta dai bozzoli che vengono realizzati dai bachi da seta, in special modo  dal baco di bombyx mori, solo questo baco specifico è in grado di realizzare a questa seta pregiata e raffinata venduta a caro prezzo.
In commercio si trovano altri insetti che realizzano il baco ma non sono molto robusti e da un effetto estetico inferiore alla seta, per questo ricordatevi che ogni tipo di bozzolo crea una seta diversa, per esempio lo shappe si ricava dai bozzoli rotti mentre il filaticcio si ricava dai bozzoli bucati dalle farfalle
La seta è caratterizzato da una grande lucentezza ed è molto resistente al calore ma al contempo è molto delicato per questo deve essere trattato con cura.
Foto tratta da http://www.chinesetailorshop.com
Tessuto in seta emette una grande eleganza
Con la seta vengono realizzati moltissimi tipi di tessuti, uno dei più noti per la sua qualità è la taffetà caratterizzata da una grande robustezza o il georgette molto leggero.
La lana è un altro tessuto di provenienza animale che risulta robusta ed elastica con la capacità di assimilare l’umidità e trattenere  il calore. Lana viene ottenuta principalmente dagli ovini (pecore) ma possono essere ottenute da altri tipi animali.
Tappeto orientale realizzato con la lana
La lana è ottenuta attraverso la tosatura durante la primavera mentre la lana è ottenuta dopo l’uccisione ed è denominata lana concia. La lana è un tessuto abbastanza pregiato per la sua grande leggerezza.
Tra le varie tipologie di lana, quelle maggiormente pregiate sono la lana kashmir ricavata da una razza di capra che vive in India mentre la capra d'angora proviene dalla Turchia che viene ottenuta la lana mohair.
Altri animali da cui si ricava la lana sono il lama delle razze vigogna e alpaca provenienti dall'America Latina.