TESSUTI INDIANI

Tessuti indiani, tecniche, decorazioni e centri di produzione

I tessuti indiani, risultano molo raffinati ed eleganti capaci di rivestire la vostra casa in modo elegante. I materiali maggiormente adoperati sono la seta e il cotone provenienti dalle zone diAndhra e Rajastana inoltre viene anche adoperato tessuti di canapa e di juta.
La fama dei tessuti indiani non è dovuta solo dalla qualità dei tessuti ma anche dalle ricche decorazioni creati da artigiani esperti. I tessuti indiani accanto agli ornamenti, spesso, sono accompagnati da elementi come perle, pietre, specchietti, argento
Le tecniche per ornare i tessuti indiani sono molto difficili e per questo devono essere svolte da artigiani esperti.
Una delle tecniche maggiormente usate è quella zari, che viene lavorata attraverso un ordito in fili metallici sia in argento che in oro e con questa tecnica vengono prodotti i famosi broccati in seta.
La tecnica dello zari, avviene inVrindaban,Varanasi e Mathura.
tessuto indiano con la tecnica jamdani 

La tecnica jamdani si basa sull'utilizzazione di filati di diverse tipologie, accompagnata da ornamenti con motivi geometrici e temi floreali, tra quelle più usate troviamo fiori di loto e jasmine. Tra i centri produzione troviamo Tanda e Varanasi.
Un'altra tecnica usata sui tessuti indiani e quella zardosi, che si basa sul ricamo che vengono arricchiti con pietre preziose, oro e argento per questo risultano molto costosi per la grande perizia e bravura degli artigiani per il ricamo che viene praticata in tutta l’India settentrionale.

Foto tratta da http://make-handmade.com
tessuto indiano con la tecnica zardosi

La tecnica chikankari permette di stampare un motivo con colori non permanenti sulla stoffa adoperando dei semplici blocchi di legno e in seguito sul tessuto stampato viene effettuato il ricamo con diversi tipi di punto, il suo centro più importante è Lucknow.
La tecnica kalamkari si basa sulla pittura che può essere realizzata sul cotone e sulla seta, attraverso l’uso di una penna di bambù detta kalam. Il tema dei disegni riguarda la mitologia induista.