TESSUTI ORIENTALI

Tessuti orientali, caratteristiche principali, colori e decorazioni


I tessuti orientali, vengono prodotti e realizzati nella zona che mette in collegamento l’Europa occidentale con l’estremo oriente come la Cina e il Giappone.
In passato il commercio tra le due zone del mondo avveniva nella famosa via della seta che era frequentato da mercati e il viaggio era lungo e pieno di pericoli, uno dei più famosi mercati che hanno solcato questa via è Marco Polo.
Questa zona di passaggio ha permesso di diffondere le tradizioni e la cultura orientale in altre parti del mono mentre la cultura orientale è rimasta immutata come la tecnica della tessitura che ora oggi utilizza metodi e tecniche della tradizione del passato.
L’arte della tessitura nasce in Oriente, infatti in queste zone è nato il famoso telaio verticale e poi si è diffusa in molte altre nazioni. Con il telaio verticale vengono creati stupendi tessuti che possono essere realizzati in diversi materiali come lana, il cotone e naturalmente la preziosa seta.

La maggiore caratteristica dei tessuti orientali rimane sicuramente la bellezza delle decorazioni presenti sui tessuti.
Nei paesi orientali i tessuti venivano adoperati spesso durante le cerimonie sacre per questo sono caratterizzati da una grande ricchezza di decorazioni, accompagnate da colori accessi e molto appariscenti come il porpora, il blu, il verde e il rosso. I colori vengono creati in modo naturali, ricavati dal mondo vegetale, minerale oppure animale.

Per quanto la tipologia di decorazione, prevale il ricamo, questa è una parola deriva dall'arabo raqam che vuol dire letteralmente disegno.
I ricami nei tessuti orientali ricoprono quasi tutta la superficie e sono molto appariscenti e sono capaci di riprodurre immagini molto realistiche e ricchi di dettagli.
Nei ricami vengono adoperati dei fili in oro e spesso negli ornamenti vengono adoperati delle pietre preziose.
I motivi decorativi sono prevalentemente motivi simbolici collegati alla tradizione oppure motivi geometrici  o immagini naturalistici.