MUTUI PRIMA CASA

Informazioni principali sui mutui prima casa

I mutui prima casa, sono dei prestiti ipotecari che vengono erogati a chi non possiede una casa e abbia intenzione di acquistarla. I mutui prima casa consento di poter diventare proprietario di un abitazione che naturalmente deve risultare la principale.
Una volta scelta la casa d’acquistare, bisogna stabilire la cifra da richiedere al vostro istituto di credito, normalmente la banca può arrivare a coprire fino l'80% del valore mercato, da considerare che ci sono anche banche che coprono anche il 100% del prezzo della casa, naturalmente pretendono  interessi e garanzie maggiori.
I mutui prima casa possono essere erogati in due diverse  tipologie di tassi d’interesse, quelli fissi e quelli variabili.
I mutui a tasso variabile sono più bassi ma sono anche influenzati dall'andamento del mercato, per questo nel medio e lungo periodo possono salire.
I mutui a tasso fisso, è stabilito prima della sottoscrizione del contratto di mutuo, di solito il tasso è più alto di quello variabile ma il vantaggio e che rimane costante per tutta la durata del mutuo.
Oggi per chi sottoscrive mutuo prima casa può ottenere molte agevolazioni come per esempio, pagando un aliquota più bassa sulle imposte ipotecarie e catastali.
Il cliente che accede al mutuo prima casa può scaricare dalla dichiarazioni dei redditi oppure le spese passive del mutuo però la casa deve essere la residenza dell’acquirente oppure avere la propria attività (commerciale o professionale).
Una volta sottoscritto il mutuo prima casa dovrete pagare delle tasse a secondo del soggetto che consegue la cessione; per esempio che comprata la casa da una ditta pagherete il 4% dell’Iva mentre se lo vende un privato pagherete il 3% d’imposta di registro.
Se volete rendervi conto dei costi e delle diverse tipologie dei mutui prima casa dei diversi istituti di credito, su internet potrete trovare moltissimi siti, dove potrete calcolare il preventivo più economico per voi.